Description

Per diverse ragioni molte case editrici lo fanno ancora: se ne è parlato di recente per la traduzione italiana della sudcoreana Han Kang, fatta dall'inglese
L’edizione 2016 del Man Booker International Prize, il più importante premio letterario britannico dedicato alla narrativa straniera tradotta in inglese, fu vinta dal romanzo La vegetariana, scritto dalla sudcoreana Han Kang e tradotto da Deborah Smith. In Corea del Sud la vittoria del romanzo fu inizialmente accolta in modo molto positivo, visto che la letteratura coreana è molto poco tradotta e conosciuta nei paesi occidentali, ma venne poi anche criticata proprio per la traduzione. Infatti Smith, che aveva cominciato a studiare il coreano solo nel 2010 e che in virtù delle regole del premio ricevette 25mila sterline (più di 32mila euro), aveva fatto vari errori nella traduzione e molte modifiche di stile al romanzo, rendendolo un libro diverso secondo alcuni lettori sudcoreani.

E-Book (7)

Translated Books (64)

News from Abroad (806)

International Events (9)

Report/Texts (9)